martedì 2 luglio 2013

Il petomane

Nelle ore silenziose e pigre di questo ufficio ogni tanto risuona una pernacchietta soffocata inutilmente da un colpo di tosse, da un pestare di piedi o dal gettare a terra un libro.
O tu, capodecapis, che tenti in ogni modo di dissimulare un fastidioso imprevisto dell'età, ti vedo impegnato nel combattere rumori molesti ma, sappi, quanto fai è totalmente è inutile.
C'è una cosa che non potrai mai dissimulare, nemmeno accendendo il ventilatore. C'è qualcuno che non potrai mai ingannare, nemmeno usando quei pesanti deodoranti da donna anziana: il naso.

Per citare Dante:
« Ed elli avea del cul fatto trombetta. »
(Inferno, XXI, v. 139)

2 commenti:

  1. Leggenda vuole che quelle silenziose siano le più distruttive per l'olfatto :-)

    RispondiElimina