venerdì 18 giugno 2010

freeday is better than friday

Iniziare la giornata canticchiando una storpiatura degli U2 "...friday, bloody friday..." non è che la premessa di una tempestosa giornata lavorativa con RollingStone. Lei ed io soltanto.
Io ci provo ad essere paziente anche se, confesso, mi sono immaginata spesso maestrina d'altri tempi pronta a bacchettarla sulle mani...
"Rolling, hai sbagliato di nuovo, mano sul banco, presto!"
"noooo, signora maestra, nooooo, non lo faccio più!"
"Ho detto mani sul banco, non farmelo ripetere!"
"...si..."
Tac! una bella bacchettata!!!!
Eh, ma come cantava Cenerentola, i sogni son desideri chiusi a tripla mandata in fondo al cuor...
Tronfia del mio lato sadico nascente, con tutti i miei migliori propositi e spropositi, mi accingevo ad espletare il lavoro addietrato di Rolling. Tra questo un banale pagamento da effettuare presso una qualsiasi ricevitoria. Oggi è l'ultimo giorno del pagamento, la tempestività prima di tutto! Già ieri sera Rolling mi aveva dato sconsolata il modulo dicendo di non essere riuscita a pagarlo. Onde evitare di soffocarla col modulo stesso, avevo fatto qualche giro per trovare una ricevitoria che mi permettesse il pagamento ma, vista l'ora, erano o già chiuse, o in procinto di chiudere o senza linea. Quando si dice la sfiga...
Stamane torno in ufficio con il modulo in scadenza nella mia borsa. Ho un dubbio: possibile che un pagamento possa essere effettuato solo presso una ricevitoria? Mi collego al sito dell'ente e c'è scritto a caratteri cubitali che il pagamento può essere fatto in una ricevitoria o ON LINE, con carta prepagata, SENZA USCIRE DALL'UFFICIO, col culo comodamente seduto, senza patemi d'animo o perdite di tempo inutili, tempo dell'operazione dueminutidue.
Chiamo RollingStone, sono le 9.00 e sono già inacidita come uno yoghurt scaduto:
"Roll, quando hai compilato il modulo da pagare on line, non hai visto che potevi pagarlo direttamente? devi fare più attenzione!"
"Ehhhh, ma io l'ho visto!!!"
"Cosa???"
"Sì, c'è scritto pure in grande che si può pagare con carta di credito!"
"Ma santapolenta percheccavolo non l'hai fatto subito senza far perdere tempo ad entrambe a cercare una ricevitoria abilitata???"
"Ehhhh, ma io mica sono autorizzata a fare pagamenti con la carta!"
"Eri autorizzata a dirmelo!"
"Ehhhh, ma io mica lo sapevo!"
"Cosa???"
"...che ero autorizzata a dirtelo!"

.....
....
Om! Om!

2 commenti:

  1. Che adorabile svampita questa Rolling:)

    RispondiElimina
  2. Lanza: è così adorabile che te la impacchetto e te la regalo!

    RispondiElimina