venerdì 12 ottobre 2012

Mater semper certa



Squilla il telefono.
Mia madre.
“Forse domani ti vengo a trovare”
“ok”
“forse viene pure tuo fratello”
“ok”
“forse viene pure zia”
“ok, fammelo sapere così mi organizzo per il pranzo”
“però non lo so con sicurezza”
“ok, fammelo sapere”
“credo di sì al 90%”
“ok”
“poi se non veniamo, pazienza”
“ok, ma dovrei organizzarmi…”
“ok, te lo faccio sapere domani”
“prima o dopo che citofoni???”

2 commenti:

  1. ma il pranzo lo portano loro, vero? :O

    RispondiElimina
  2. ImpiegataSclerata13 ottobre 2012 10:32

    Meno male che esiste il surgelatore, in caso di fregature parentali.

    RispondiElimina