sabato 19 settembre 2009

Delirio

A volte mi chiedo com'è possibile che il sabato sia il più massacrante dei giorni della settimana.

L'unica concessione è che ci si può alzare un po' più tardi....sempre che qualcuno non vi chiami all'alba per chiedervi cose futili!!!
Ad esempio, oggi, appena sveglia, mentre il caffè cercava di vernir fuori pigramente, ho stirato un po'. Poi mi sono vestita in fretta e sono andata a fare la spesa. Quindi sono andata a ritirare la macchina che era ostaggio del meccanico: quando sono arrivata l'ho trovata a cuore aperto. Praticamente, appena finito di risolvere il problema per cui l'avevo portata, ne aveva manifestato subito un altro. E vabbè, altri soldi per il riscatto...
Arrivata a casa ho cucinato e nel mentre ho sistemato la spesa. Finito di mangiare mi sono rimessa a stirare. Terminato, sono uscita per dei sopralluoghi. Rientrata nel tardo pomeriggio ho dovuto pulire e lavare tutta casa. Quindi ho cucinato per la cena. Ora devo fare l'ennessima lavatrice che stirerò domani. E poi dovrei uscire. Ossignur, come sono stanca!
Non avendo niente di profondo da dirvi, faccio un inchino e vi saluto!
P.S.mi sta balenando l'idea di un blog culinario...

3 commenti:

  1. E' un ossimoro: il sabato è il giorno più stancante perchè.... è un giorno di "riposo"!
    E, no, ti prego: culinaria no, per favore!!!!!!
    MT

    RispondiElimina
  2. Non ti preoccupare, niente cul_in_aria!

    RispondiElimina