giovedì 3 dicembre 2009

Spirito di patata

Sebbene non venga da Cabot Cove e non mi faccia chiamare J.B.Fletcher, alla lunga il mio ottuso spirito d'osservazione e la mia esperienza sull'argomento riescono a farmi individuare situazioni in cui vengo presa palesemente per i fondelli. Mi riferisco in particolare alla classica situazione da "appuntamento mancato". Avete presente quando invitate qualcuno e questo vi risponde che gli è morto il gatto, il cane, il nonno, e così via fino ad esaurire tutto l'albero genealogico, che è stato rapito dagli ufo, che si trova su di un altro pianeta, che gli si è allagata la casa, che gli devono togliere la prostata (anche se donna), e così via di disgrazia in disgrazia,  
altrimenti sarei proprio venuto, sarà per la prossima volta!!!
Eccerto.
Passi che possano accadere una, due, tre, ma sì anche quatto disgrazie di fila. Ma che accada qualcosa ogni volta che ci organizziamo per uscire non è possibile! Se non mi stai raccontando cazzate, ti prego: fatti fare un esorcismo!!!!

2 commenti:

  1. Hai provato con un buon deodorante?Scherzo,ciao.

    RispondiElimina
  2. Ottima idea! Potrei provare anche delle mentine per l'alito :-P

    RispondiElimina