giovedì 8 marzo 2012

Telecronaca di un lungo viaggio in treno: parte VII - il raptus

...e dell'uomo che è al telefono da ben 52 minuti camminando avanti e indietro per il vagone, ne vogliamo parlare?????
Il desiderio di mettergli lo sgambetto è forte...molto forte...

1 commento:

  1. ImpiegataSclerata9 marzo 2012 13:09

    A morteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina